BLOG News

SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica
SCUOLABUS PER MONTALCINO
25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica

SCUOLABUS PER MONTALCINO

25 produttori di Brunello in un'iniziativa benefica

pubblicato il29/04/2014 13:04:34 sezione Blog
montalcino (siena)

Successo per l'iniziativa benefica lanciata da Fabio Tassi, Silvia Fertonani e Mariacristina Modonesi che prevedeva una serata con lo special chef Dario Cecchini ed un'asta di Brunelli di 25 tra i più prestigiosi produttori di Montalcino che hanno voluto aderire all'iniziativa in partnership con Mercedes-Benz.

Il Brunello è il proprio territorio: per rendere omaggio a questo legame indissolubile, 25 produttori hanno voluto aderire all'iniziativa "Brunello per Montalcino" lanciata dall'Enoteca la Fortezza per raccogliere fondi da utilizzare per un nuovo scuolabus per i bambini di Montalcino.
Ed è stato un successo sia in termini di fondi raccolti sia di partecipazione. Sono stati infatti oltre 200 gli ospiti che hanno voluto essere presenti alla serata, cui hanno partecipato tra gli altri alcune "celebrità" del mondo enologico e non solo, come il campione del mondo di ciclismo Francesco Moser, Massimo Ferragamo, lo stilista Ermanno Scervino, il Presidente di Mercedes-Benz Italia Alwin Epple, oltre a giornalisti di spicco della stampa internazionale: Rachel Sanderson del Financial Times, Tobias Piller del Frankfurter Allgemeine Zeitung, Sabina Castelfranco di CBS, Alessio Vinci e James Suckling.

All'asta sono stati battuti 9 lotti, di formati speciali e annate particolari, messe a disposizione da numerosi produttori di Brunello di Montalcino che hanno aderito all'iniziativa sia offrendo il proprio vino sia acquistando i tavoli da mettere a disposizione degli invitati. Le aziende aderenti e coloro che hanno contribuito: Antinori, Biondi Santi, Banfi, Casanova di Neri, San Filippo, San Polo, Siro Pacenti, Gaja, Frescobaldi, Fuligni, Ciacci Piccolomini, Costanti, Castiglion del Bosco, Il Poggione, Talenti, Canalicchio di Sopra, Fanti, Le Ragnaie, Argiano, Col d'Orcia, Mastrojanni, Il Palazzone, Campogiovanni, Salvioni, La Cerbaiona, Cava d'Onice, Il Colombaio di Walter Nannetti, Roberto Bellini, Enoteca La Fortezza di Montalcino, Mario Piccini, Mercede-Benz Italia, Alessandro Bacci Renieri, Alejandro Pedro Bulgheroni, Cantina Sociale, Sesti, Le Logge di Piazza, Bernardo Losappio, Consorzio del Brunello, Tenute Silvio Nardi, Donatella Cinelli Colombini, Carlo Cortecci, Lions Club La Fortezza, Nisio Paganin, Premium Distribuzione, Hotel La vecchia Oliviera, Hotel Castello di Velona, Studio Mailander Srl e Gestioni Piccini Srl.

L'asta ha raccolto più di 20.000 euro, con acquisti di eccezione da parte di Massimo Ferragamo, Diego Della Valle, Alessio Vinci, James Suckling e il collezionista cinese Anthony Zhang. A condurre la serata sono stati due "mattatori" d'eccezione: Fabio Tassi, proprietario dell'Enoteca la Fortezza noto a Montalcino per essere promotore di innumerevoli iniziative sul territorio, e lo chef Dario Cecchini, che ha cucinato la cena speciale riservata agli ospiti. Il macellaio di Panzano in Chianti ha conquistato gli ospiti con il suo tonno del Chianti, pappa al pomodoro e con la famosissima bistecca panzanese.
L'iniziativa è stata resa possibile grazie anche alla partnership speciale di due brand di eccellenza: BRUNELLO DI MONTALCINO e MERCEDES-BENZ.

Un ringraziamento particolare alle Istituzioni, al Sindaco di Montalcino Silvio Franceschelli, al Comandante Andrea Rabissi e alla polizia municipale, all'associazione radioamatori e C.B. Ilcinus, alla redazione di Montalcinonews, a Pino Sanfilippo, a Yoshiaki Miyajima, a Luca Piccioni e Alessandro Faneschi, a tutto lo staff dell'Enoteca La Fortezza di Montalcino.

Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network